CRISI D'IMPRESA: IL CDM APPROVA LO SCHEMA DEL DECRETO CORRETTIVO.

23 marzo 2022

Il 17 marzo 2022 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo recante modifiche al "Codice della Crisi dell'impresa e dell'insolvenza" (decreto legislativo del 1 gennaio 2019 n. 14), la cui entrata in vigore è stata ulteriormente differita per adeguarne gli istituti alla Direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l’esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l’efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e che modifica la Direttiva (UE) 2017/1132Il 17 marzo 2022 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo recante modifiche al "Codice della Crisi dell'impresa e dell'insolvenza" (decreto legislativo del 1 gennaio 2019 n. 14), la cui entrata in vigore è stata ulteriormente differita per adeguarne gli istituti alla Direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l’esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l’efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e che modifica la Direttiva (UE) 2017/1132

Ultime news

23 set 2022

Pubblicata in G.U. la L. 142/2022 di conversione in legge con modificazioni del DL 115/2022 c.d. “Decreto Aiuti bis”

Pubblicata in GU n. 221 del 21 settembre 2022 la Legge n. 142/2022 ...

21 set 2022

Mauro Marino è il nuovo Presidente dell'OCF

Mauro Marino è il nuovo Presidente dell'Organismo di vigilanza e tenuta dell'Albo Unico dei Consulenti Finanziari

leggi tutte