CRISI D'IMPRESA: IL CDM APPROVA LO SCHEMA DEL DECRETO CORRETTIVO.

23 marzo 2022

Il 17 marzo 2022 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo recante modifiche al "Codice della Crisi dell'impresa e dell'insolvenza" (decreto legislativo del 1 gennaio 2019 n. 14), la cui entrata in vigore è stata ulteriormente differita per adeguarne gli istituti alla Direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l’esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l’efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e che modifica la Direttiva (UE) 2017/1132Il 17 marzo 2022 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo recante modifiche al "Codice della Crisi dell'impresa e dell'insolvenza" (decreto legislativo del 1 gennaio 2019 n. 14), la cui entrata in vigore è stata ulteriormente differita per adeguarne gli istituti alla Direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l’esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l’efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e che modifica la Direttiva (UE) 2017/1132

Ultime news

02 mag 2022

Pubblicato il Rapporto sulla Stabilità Finanziaria di Banca d'Italia N. 1 - Aprile 2022

Con lo scoppio del conflitto in Ucraina sono aumentati a livello globale l’incertezza ...

28 apr 2022

Tavolo di lavoro UFI 5 maggio 2022 - ore 15,00 - 16,30

Partecipazione riservata agli associati. Per informazioni scrivi a info@unionfin.it

leggi tutte