La Bce lascia invariati i tassi di interesse.

14 dicembre 2023

Nella riunione del 14 dicembre 2023, il Consiglio direttivo ha deciso di non modificare i tre tassi di interesse di riferimento della BCE. Pertanto, "i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale sono stati confermati rispettivamente al 4,5%, al 4,75% e al 4%".

Il Consiglio direttivo è determinato ad assicurare il ritorno tempestivo dell’inflazione all’obiettivo del 2% a medio termine. In base alla sua attuale valutazione, esso ritiene che i tassi di interesse di riferimento della BCE si collochino su livelli che, mantenuti per un periodo sufficientemente lungo, forniranno un contributo sostanziale al conseguimento di tale obiettivo

Ultime news

15 mag 2024

Evento formativo UFI

Roma 15 maggio 2024

08 mag 2024

ABI: lascia il Direttore generale Giovanni Sabatini

"Il Comitato esecutivo dell’ABI ha oggi approvato all’unanimità la consensuale conclusione del rapporto di lavoro del Direttore ...

11 apr 2024

La Banca Centrale Europea mantiene i tassi invariati

I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso ...

leggi tutte